albo pretoriodifferenziatanewsservizi cittadinosegnalazionifrosolone turismo

Brividi.

Come quelli che ha regalato Domenico Iannacone alla folta platea che domenica 5 novembre ha assistito alla premiazione seconda edizione del premio culturale “Il Coltello D’Oro”.

Il Comune e la Pro Loco di Frosolone intendono ringraziare tutti coloro che sono intervenuti: i cittadini di Frosolone, la famiglia di Domenico, l’Onorevole Laura Venittelli, gli Assessori Regionali Vittorino Facciolla e Carlo Veneziale, il consigliere regionale Domenico Di Nunzio, le numerose persone ed autorità dei paesi limitrofi e soprattutto Domenico per la splendida testimonianza che ha portato all’attenzione del pubblico presente.

Nel corso dell’incontro, moderato da Angelo Colavecchio, Domenico Iannacone ha raccontato i suoi trascorsi a Frosolone e gli esordi nel mondo del giornalismo e di come è nata la sua trasmissione “I Dieci Comandamenti”, spiegando qual è il suo modo di fare giornalismo.

Ed ha emozionato la platea regalando a tutti un’anteprima, in via del tutto eccezionale, di 3 delle 6 puntate della nuova edizione de "I Dieci Comandamenti" che andranno in onda da domenica 19 novembre su Rai 3. In particolare ha colpito la storia di Pierpaolo, un ragazzo di Campobasso affetto dalla sindrome di Down, che si prende cura della mamma malata di Alzheimer. Entrambi hanno raccolto l’invito di Domenico a presenziare alla manifestazione e la loro storia straordinaria ha visibilmente commosso tutti.

L’evento ha visto la partecipazione anche dei maestri Christian Di Fiore e Pasquale Franciosa che, con la zampogna, organetto ed oboe, hanno incantato il pubblico con magistrali intermezzi musicali.

Al termine della manifestazione c’è stata la premiazione con il Coltello d’Oro, quest’anno realizzato gratuitamente dal maestro artigiano Rocco Petrunti. Uno sfilato con manico in corno con un’incisione in oro sul manico con le iniziali di Domenico Iannacone. Un’opera davvero magnifica e a Rocco vanno i complimenti dell’Amministrazione Comunale.

Dopo numerosi e prestigiosissimi premi ricevuti da Domenico Iannacone per le sue trasmissioni (tra i quali il premio Borsellino, il Civil Media Prize, il premio “Ilaria Alpi” per ben 5 volte e, per ultimo, il premio Goffredo Parise ricevuto due settimane fa a Treviso) si aggiunge anche il “Coltello d’Oro”, sicuramente meno prestigioso di quelli già ricevuti ma che, come ha affermato lo stesso Iannacone, ha accettato con profondo piacere perché ricevuto dalla propria terra e consegnato nella scuola che ha frequentato da bambino e che gli ha permesso di riavvicinarsi alle origini dove ha imparato, inconsciamente, a fare quello che svolge attualmente.

Ancora grazie a tutti.

I video delle due puntate dedicate all'evento da Telemolise

Primo Pianolinea

Eventilinea

Sicurezza ed Emergenzalinea

Rassegna Stampalinea