albo pretoriodifferenziatanewsservizi cittadinosegnalazionifrosolone turismo

Ordinanza n. 15 del 29 maggio 2018

Considerato che sul territorio comunale insistono numerosi insediamenti agro-zootecnici con elevato numero di bestiame e che, per consuetudine lavorativa degli operatori del settore, nel periodo luglio – settembre di ogni anno vengono effettuate le operazioni di spargimento del letame sui terreni agricoli, prima di iniziare le coltivazioni autunnali;

Visto che da tali operazioni di spargimento, stanti le elevate temperature proprie del periodo estivo, possono derivare inconvenienti igienici per il diffondersi di cattivi odori e il proliferare di insetti, potenzialmente dannosi, causando inoltre disagio anche ai turisti e/o abitanti dell’agro;

Ritenuto pertanto, dover disciplinare lo spargimento degli effluenti organici di natura zootecnica limitando nel periodo estivo, al fine di tutelare l’igiene pubblica e ambientale;

Con i poteri conferitigli dal D.Lgs. 267 del 18/08/2000, art. 50 – comma 5;

SI ORDINA

- a tutti gli operatori agricoli, conduttori di aziende agricole e zootecniche, di non eseguire lo spargimento di letame e di liquami zootecnici sui terreni agricoli e di astenersi dall’esecuzione dei lavori di movimentazione di detto materiale nelle concimaie dal 26 luglio 2018 fino al 26 agosto 2018, dalle ore 10.00 della mattina fino alle ore 21.00 della sera;

- è comunque vietata per l’intera giornata (H.24) ogni suddetta operazione nei giorni 26 luglio, 1 – 2 agosto e nel periodo compreso tra venerdì 10 e sabato 10 agosto 2018;

- che le operazioni di spargimento degli effluenti di natura zootecnica, da eseguirsi esclusivamente al di fuori del suddetto periodo, vengano effettuate secondo corrette pratiche agronomiche interrando immediatamente siffatti materiali con apposita aratura del territorio interessato, il tutto osservando ogni altra disposizione di legge in materia.

- che il trasporto dei liquami dovrà essere effettuato con appositi sistemi di copertura dei rimorchi.

La Polizia Municipale e gli agenti della Forza Pubblica sono incaricati di far rispettare la presente ordinanza

 

Primo Pianolinea

Eventilinea

Sicurezza ed Emergenzalinea

Rassegna Stampalinea