Percorso

Mar08Giu201010:26

altIl centro storico sorge su di un promontorio circondato per tre lati da ripe scoscese. L'accesso è possibile attraverso antiche porte ad arco (Porta S. Maria, Porta S. Pietro, Porta S. Angelo) che racchiudono l'antico borgo ed indicano dove finiva il paese nel Medioevo.

Il pianoro abitato, così delimitato, è percorso da una rete viaria abbastanza regolare, facente capo a quattro assi principali sui quali si innescano, ortogonalmente, una serie di strade minori, che

Mar08Giu201010:36

altTra gli edifici dedicati al culto, particolare rilievo assume la Chiesa di S. Maria Assunta, risalente al secolo XIII e più volte restaurata a seguito dei terremoti del 1456 e del 1805. L'interno è a croce latina, a tre navate separate da pilastri, di cui la centrale coperta a volta, con cupola ribassata sulla crociera. Notevoli le tele a olio (prima metà del sec. XVIII ) di Giacinto Diana, della scuola del De Mura, che decorano i due altari laterali. La facciata barocca e

Mar08Giu201012:23

Fuori del centro storico, in quello che oggi è il cuore del paese, sorge la Fontana dell'Immacolata, decorata da pittoreschi mascheroni, con annessi lavatoi laterali. Della metà del secolo scorso, è caratteristica per l'uso impeccabile della pietra calcarea squadrata, espressione di un antico artigiano locale.